Scherzi natalizi per adulti (teppisti e molto bravi)

Le migliori battute di Natale

In generale, il Natale è uno dei periodi più felici dell’anno. È vero che alcuni la odiano, ma chi la ama tende a considerarla un appuntamento pieno di magia e gioia.I doni, la decorazione, l’atmosfera che si respira … Tutto ciò contribuisce a far sì che le persone abbiano lo spirito e l’ottimismo delle nuvole. Il risultato? un atmosfera piena di ottimismo e risate.

Ed è proprio qui che entrano in gioco i nostri cari Battute di Natale. Gli scherzi non possono mai mancare in quella cena di Natale con i nostri partner aziendali, nelle feste di Capodanno con i nostri amici e, ovviamente, nei gruppi di WhatsApp. Arriva il 25 dicembre e il nostro cellulare è pieno di battute, meme, frasi divertenti …

Sappiamo che quest’anno vuoi essere il più originale, vuoi sorprendere tutti i tuoi parenti con quella battuta esilarante che non hanno mai sentito prima. E sai una cosa? Congratulazioni perché abbiamo per te le migliori battute di Natale per adulti! Teppisti e bravissimo!

Sei pronto per piangere dalle risate? Vai avanti!

Le migliori battute di Natale per iniziare a ridere

Abbiamo fatto una selezione di le battute di Natale più divertenti. Le risate sono assicurate.

1 Jaimito chiede a sua madre:

– Mamma, mamma, cosa festeggiamo oggi?

– La nascita del bambino Gesù.

– Ma non è nato l’anno scorso?

2 Sai cos’è il segno più letto a Natale? “NON INCLUDE LE BATTERIE”

3 Una donna per suo marito:

– Carlos! Sei impazzito o cosa? Sai dire perché hai gettato il computer in acqua?

– Volevo vedere come bevono il PC è nel fiume!

4 Adrián dice a sua madre:

– Mamma, mamma, sai cosa ti regalerò per Natale? Un bellissimo vaso per farti mettere tutti i fiori!

– Grazie Adri, ma non è necessario, abbiamo già un vaso.

– No, mamma, non ce l’abbiamo, l’ho appena rotto …

5 Alla festa di Capodanno entra un cameriere con un vassoio in cui ci sono sei bicchieri di champagne pieni e altri sei vuoti.

Un ospite chiede:

– Per chi sono questi bicchieri vuoti?

– Beh, per quelli che non vogliono prendere niente!

Brevi battute da raccontare alla cena di Natale

Puoi dirglielo in qualsiasi momento e situazione, ma non c’è dubbio che le battute che lasciamo di seguito si adattino perfettamente a quelle noiose e infinite cene con tutta la famiglia a Natale. Prendi un po ‘di umorismo e dare gioia alla sera! Ti ringrazieranno!

6 Organizzazione della cena di Natale con gli amici:

– Tu porti il ​​prosciutto, tu il whisky, tu i gamberi, tu qualcosa di delizioso per dessert …

– E io?

Rum

Da Suchard?

– Non vieni.

7 Una donna dice a suo marito:

– Tesoro, perché non smetti di guardare l’orologio? Ti annoi con la mia famiglia?

– Niente affatto! Sto guardando il tempo che ci siamo goduti …

Divertente scherzo da raccontare a Natale

8 Un bambino per sua madre:

– Mamma, mamma, quanto è delizioso il tacchino!

E la madre risponde:

– Quindi ripeti, figliolo.

E il figlio dice:

– Mamma, mamma, quanto è delizioso il tacchino!

Lunghe battute di Natale

Le battute brevi non ti accompagnano? Ti piace arrotolare come ciechi? Non preoccuparti, anche noi lunghe battute perfette per te! Elimina tutta la fiducia in te stesso e raccontale a tutti i tuoi amici. certamente avrai un sorriso anche il più serio di loro!

9 Tre fratelli hanno la lotteria di Natale. I tre vivono lontani dalla loro città natale, quindi decidono di fare un regalo alla madre, che gli manca molto. I tre combattono per vedere chi gli dà il miglior regalo.

Il primo dice: “Lo costruirò una dimora Vivere come una regina. ” Il secondo aggiunge: “Bene, ti invierò una Mercedes con autista e tutto in modo che lui possa portarla dove vuole ”. E il terzo conclude: “Ti batterò entrambi. Sai che a mamma piace molto leggere la Bibbia, ma sfortunatamente non sa più leggere. Quindi ho capito un pappagallo che recita la Bibbia. Ci vollero 12 anni perché i monaci gli insegnassero in un convento. È un pappagallo unico al mondo. La mamma deve solo dirle il capitolo e il verso che vuole ascoltare e il pappagallo lo reciterà. ”

Giorni dopo, la vecchia signora invia lettere di ringraziamento ai tre bambini:

“Alejandro, la casa che mi hai costruito è così grande che Mi occupo solo una stanza e devo pulirlo tutto il giorno. ”

“Pablo, sono già troppo vecchio per viaggiare, quindi grazie mille ma la verità è che Uso raramente la Mercedes che mi hai dato”.

“Caro Sergio, sai cosa piace davvero a tua madre … Il pollo era delizioso!

10 Un ragazzo scrive una lettera ai Magi chiedendo 30 euro comprare delle scarpe in inverno. All’ufficio postale aprono la lettera, la leggono e rimangono così teneri con le parole del piccolo che decidono di fare una raccolta e inviarla un’altra lettera con 10 euro all’interno.

Dopo alcuni giorni, ricevono un’altra lettera per i Magi che dice: “Cari Magi, grazie mille per i soldi, ma la prossima volta non inviarli per posta, per favore perché qualche intelligente postino ha mantenuto 20 euro”.

11 Jorge decide di scrivere una lettera a Gesù Bambino:

Caro figlio Gesù, quest’anno mi sono comportato molto bene. Per favore, fammi prendere uno scooter. Lo lascia accanto alla figurina della Vergine Maria. Dopo un po ‘si pente, rompe la lettera e ne fa un’altra: Caro Bambino Gesù, la verità è che ti ho mentito, quest’anno non mi sono comportato abbastanza bene, ma vorrei avere uno scooter. Dopo un po ‘si pente di nuovo, rompe la lettera e ne fa un’altra: Caro Bambino Gesù, la verità è che mi sono comportato in modo fatale, ma affinché io possa comportarmi meglio l’anno prossimo, fammi portare uno scooter. Ancora una volta si pente e fa l’ultimo: Caro Bambino Gesù, Se vuoi rivedere tua madre, portami uno scooter!

Le migliori battute di Natale di Babbo Natale

Sei di più da Babbo Natale o dai Magi? Una domanda che sarà stata posta in milioni di occasioni. In ogni caso, Babbo Natale arriva con la sua borsa piena di battute per te …

12 Un bambino a Babbo Natale:

– Babbo Natale, puoi sapere perché continui ad entrare dalla finestra dopo tanti anni?

– Molto semplice Perché nessuno ha avuto il dettaglio di lasciami le chiavi sotto lo zerbino!

13 Bussano alla porta, aprono il bambino e la madre chiede:

– Chi è caro?

– Babbo Natale.

– Bene se papà non è aperto.

14 Qual è il nome di chi ha paura di Babbo Natale? Claustrofobia!

15 Quando Babbo Natale arriva a prendere la sua slitta da solo c’è una delle renne

– Ma … E il resto della renna? Dove sono stati

E la renna risponde:

Stanno scioperando.

– E tu?

– Servizi minimi.

Le più divertenti battute di Natale per adulti

16 Sai che tipo di auto trasporta Babbo Natale? un “RENOL”.

17 Un amico per un altro:

– Babbo Natale mi ha portato un orologio.

– Ah sì, quale marca?

– Bene, il tempo.

18 Babbo Natale è con un bambino in braccio e chiede:

– Cosa ti piacerebbe essere da grande, figlio mio?

– Voglio essere come Justin Bieber.

– Oh si? Ti piacerebbe essere un cantante?

– NOOO! Vorrei essere ricco, Rich!

19 Un bambino chiede a Babbo Natale a Natale:

– Babbo Natale, se studiare è un percorso, copiare è una scorciatoia … No?

20 Cosa succede a Babbo Natale quando gli manca una renna? Che cosa hai insufficienza renale!

Barzellette natalizie sui Magi: molto divertenti!

Pensavi ci fosse battute dedicate a Melchor, Gaspar e Baltasar? Beh hai sbagliato! Qui hai la migliore raccolta di battute sui tre maghi dell’Est. Per ridere è stato detto!

21 Come si chiamano i Magi?

Melchor, Gaspar, Basaltar e … è caduto!

22 Un bambino chiede a un altro:

– Che cosa hai intenzione di chiedere ai Magi?

– Uno scooter e un puzzle di mille pezzi. E tu?

– io? Un támpax.

– Un támpax? Cos’è quello?

– Beh, non lo so esattamente, ma deve essere sorprendente perché lo dicono con lui puoi correre, nuotare, saltare, cadere … E soprattutto, non si nota nulla!

23 Un bambino per sua madre …

Mamma, ho un dubbio: se Dio ci nutre, la cicogna è responsabile di portare i bambini di Parigi e Babbo Natale e i Magi ci portano i regali … Vuoi dirmelo allora che cosa sei tu e papà per??

Le battute di Babbo Natale

24 Gli dice una madre la storia dei tre saggi a suo figlio:

– Tre maghi che venivano dall’Estremo Oriente seguendo una stella, scesero dai cammelli, si inginocchiarono davanti al bambino Gesù e gli diedero oro, incenso e mirra.

E il figlio risponde:

– Questo perché a quel tempo ancora non avevano inventato il “Play”.

25 Un cinese dice a un altro:

– Le Magic Laws mi hanno lasciato in eredità una macchina. Che male è?

– Alpha

¿Lomeo?

L’ho misurato e ti ho ucciso.

26 Un figlio per sua madre:

– Mamma, hanno rubato la giacca di pelle che mi hai regalato per Reyes!

– Oh figlio, ti avevo già detto che era uno di quelli che sono stati presi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *