Lettera d’amore per papà, il miglior regalo per la festa del papà

Esempio di buoni regalo per la festa del papà

Una delle figure più importanti che abbiamo nella nostra vita sono, nel bene e nel male, i nostri genitori. Da loro e dalla nostra relazione durante l’infanzia dipende molto da come siamo, dai nostri valori e dalla nostra educazione. Quindi, che ti piaccia o no, ne hai gran parte in te.

E mentre è vero che non tutte le relazioni tra genitori e figli sono idilliache e piene di amore, ce ne sono altre. Questa volta, vogliamo stare con loro e rendere omaggio a loro nel loro grande giorno: la festa del papà. Sai già quale regalo farai a tuo padre? Attento!

In occasione di questa celebrazione molte persone impazziscono alla ricerca del regalo materiale perfetto per i loro genitori: un libro, un dispositivo elettronico … Ma per mostrare amore e gratitudine devi guardarti dentro. Come farlo Puoi avere un dettaglio con lui che lo farà eccitare e sentire l’uomo più felice della terra con uno dei nostri modelli di lettera d’amore per papà, senza dubbio, il miglior regalo per la festa del papà.

Suggerimenti prima di scrivere una lettera per tuo padre

Prima di iniziare a lavorare con una bella lettera che riempie di entusiasmo il tuo genitore, dovresti prendere in considerazione alcune I passaggi da seguire per trovare le parole perfette. Quelle parole che ti faranno eccitare. Quelle parole che non dimenticherai mai.

Passaggi da seguire prima di scrivere una lettera

+ trovare il momento ideale per iniziare a scrivere. Non vale la pena iniziare a farlo sul modo di lavorare o in una pausa di studio. Devi farlo con il tempo, quando sei calmo a casa e non hai nient’altro da fare.

+ Pensaci quando lo scrivi. Ricorda i momenti che hai vissuto con lui e fagli sapere che li tieni nel cuore per sempre. Parla con lui dei tuoi sentimenti e apriti in modo che sappia tutto quello che pensi.

+ Ricorda tutte quelle cose per le quali dovresti ringraziare tuo padre, ma per quello che non hai ancora fatto. Puoi elencare tutto e crearti un elenco prima di scrivere tutto. Puoi anche fare un elenco dei motivi per cui lo ami, perché sei orgoglioso di lui, perché ti ha aiutato … Decidi tu!

+ Tieni presente che è necessario prima fai una gomma e poi ripuliscilo. Non vuoi che tuo padre riceva una lettera piena di borchie e insetti, giusto? Tutto ciò che otterresti è che il regalo non sembrava come dovrebbe. Scrivi una bella lettera!

+ Non inviare la lettera tramite WhatsApp, via e-mail o tramite i social network (se presenti). Idealmente, scrivi la lettera con la tua calligrafia, su un foglio o su un foglio di carta più speciale. Un semplice messaggio può essere inviato da chiunque, ma scrivere una lettera è solo per coloro che osano parlare di sentimenti.

+ Non dargli la lettera in mano, perché fa un po ‘freddo, non credi? Puoi metterlo nella tua cassetta postale di casa quando non lo è o senza che lui lo sappia. E, quando lo apri, rimarrai piacevolmente sorpreso!

+ Puoi rivedere la vita che tuo padre ha condotto e provare a tradurla in una lettera per vedere quanto sei orgoglioso di lui. E di tutto ciò che ti ha insegnato durante il suo viaggio, o dei valori che hai imparato da lui. Tutto sarà il benvenuto se lascia il cuore.

+ Per darti un ulteriore elemento di sorpresa o mistero, ti consigliamo di mettere una foto della tua foto accanto alla lettera, la migliore che hai. Potrebbe essere incorniciato o no, è già affar tuo. Comunque sia, sarai entusiasta di vederlo e tenerlo per sempre con tanto amore.

+ Esistono diversi modelli di carte, ma è necessario scegliere quella più adatta a te e alle tue esigenze o gusti. Cioè, se hai intenzione di accompagnare la lettera con un regalo, sarà meglio che nelle parole che dedichi ne parli.

+ Non dimenticartene cattura tutti i tuoi sentimenti. Potrei darti un po ‘di imbarazzo perché non l’hai mai fatto, ma non preoccuparti! Pensa all’illusione che tuo padre indosserà quando aprirà la lettera che hai scritto.

+ Non dimenticare di mettere la lettera in una bella busta. Puoi acquistarne uno in un negozio o farlo da solo. L’importante è che sia esteticamente bello renderti ancora più felice e che possa conservarlo per molti anni.

+ Ricorda che è il suo giorno, non il tuo. Faresti meglio a scrivere su di lui, in particolare ciò che ti fa sentire e ricordi. Non concentrarti solo su te stesso. Anche se parli delle tue stesse emozioni, fagli sapere che è il più speciale e quanto lo ami ai suoi tempi.

Modello 1: lettera piena d’amore per un padre

Lettera sui ricordi con tuo padre

Caro papà:

Non puoi immaginare il desiderio che ho per la festa del papà, finalmente, e di poterlo celebrare con te e con questa lettera che Spero che ti piaccia tanto quanto lo scrivo. Perché in questa lettera voglio ricordarti quanto ti amo, papà, perché non voglio che te lo dimentichi mai. So che gli anni passano e so che ultimamente non sei stato nel tuo miglior momento di salute. Ecco perché quest’anno voglio che la festa del papà sia speciale.

Condividerò questa bellissima giornata con te, come ogni anno da quando ho ragione. È vero che i doni sono cambiati nel tempo: da quel posacenere in ceramica che ho fatto all’asilo e che hai ancora, fino all’orologio dell’anno scorso è passata una vita. Quest’anno, questo è il mio regalo speciale. Una lettera di ricordi

Voglio che qualunque cosa accada, non dimenticare mai la tua ragazza quella ragazza che stavi portando al parco la domenica pomeriggio, a cui hai insegnato ad andare in bicicletta e a cui hai dato sicurezza per camminare attraverso la vita, a cui hai contribuito a fare i compiti di matematica e che avresti aspettato qualche anno dopo all’uscita del concerti. Non voglio che dimentichi nulla, papà, perché non lo farò.

Voglio anche cogliere l’occasione per dirti che, sebbene la nostra relazione abbia attraversato momenti difficili, Ricorderò sempre quelli buoni. So che non sono stata la migliore figlia del mondo, ma tu sei stato il padre che ogni ragazza dovrebbe avere. Attento, giusto, divertente e molto sincero. Mi hai aiutato a realizzare tutto ciò che mi prefiggevo, essere una persona migliore e, soprattutto, essere felice.

Grazie di tutto, papà.

Modello 2: lettera di ringraziamento a un genitore

Lettera per ringraziare tuo padre nella festa del papà

Ciao papà

Voglio darti oggi una bella sorpresa nella tua giornata, Festa del papà. Sai che non mi è stato dato molto per mostrare i miei sentimenti, ma penso che una lettera sia il modo migliore per dirti tutto ciò che ti amo. E, soprattutto, per ringraziarti per tutte le cose che hai fatto per me durante la mia vita.

So che molte volte abbiamo discusso, che abbiamo combattuto e che il mio orgoglio mi ha impedito di chiedere perdono. Ma prima di ringraziarti, Volevo che mi perdonassi per essere una figlia troppo testarda per riconoscere i miei errori. E di tutte le antipatie che sono stato in grado di darti da quando ero piccolo, perché sai che sono sempre stata una ragazza molto irrequieta e qualcosa di “ribelle”.

Mi hai sempre detto che non ti devo ringraziare per niente, che sei mio padre per quello. Ma voglio darteli proprio per questo, perché sei mio padre. E non avrebbe potuto avere un padre migliore. Sai una cosa Se fossi nato di nuovo, non avrei avuto un altro padre che non fossi tu.

Ti ringrazio perché:

– Grazie per essere al mio fianco nei momenti difficili

– Grazie per avermi mostrato la via della felicità

– Grazie per la tua pazienza quando ho deviato dai miei studi o dal mio lavoro

– Grazie perché, insieme a mia madre, sei stato il più grande esempio di amore che ho avuto nella mia vita

– Grazie per essere il miglior insegnante di matematica, lingua, storia …

– Grazie per esserlo il miglior compagno di giochi Ogni giorno da quando ero piccola

– Grazie per aver ascoltato quando nessun altro l’avrebbe fatto

– Grazie per non avermi mai lasciato solo

– Grazie per avermi abbracciato quando mi hai visto piangere, senza chiedere e senza fare domande

– Grazie per avermi rallegrato quando pensavo che fosse tutto sbagliato

– Grazie perché sei stato il miglior modello che potresti avere

– Grazie per avermi reso la donna che sono oggi

– Grazie per avermi incoraggiato a perseguire i miei sogni, qualunque cosa fosse

– Grazie per dammi i tuoi abbracci, i tuoi baci e il tuo amore incondizionato

– Grazie per essere l’uomo della mia vita, il meglio che avrei potuto avere

– Grazie per avermi reso una persona migliore ogni giorno

– Grazie per non dimenticare mai tutto ciò che ti amo

– Grazie per avermi dato la forza di poter fare tutto

– Grazie perché ci sei sempre stato, nonostante le avversità

– Grazie perché so di poter contare su di te per tutto

– Grazie per tutti i sacrifici che hai fatto per me, senza che me ne accorgessi

– Grazie per essere il mio eroe, nei secoli dei secoli.

Questo è tutto ciò di cui ti devo ringraziare, grazie per essere la persona più brava e meravigliosa che conosca.

firmato: Tua figlia che ti amerà per sempre

Modello 3: lettera per accompagnare un regalo speciale

Lettera per accompagnare un regalo per la festa del papà

papà:

Ti mando questa lettera con un regalo molto speciale, ma non voglio che tu lo apra fino a quando non lo leggi tutto, so già che sei impaziente. Saprai che non siamo doni molto materiali, che ci preoccupiamo di più di quelli sentimentali e che stiamo tutti bene, ma penso che per questa festa del papà tu meriti questo e molto altro.

Parlare di sentimenti non è mai stato così facile per me. Penso che questa sia la prima volta che ti mostro tutto ciò che ti amo, e tutto l’amore che ho per te, ma non riuscivo a pensare a un modo migliore per ricevere un regalo come questo.

Posso pensare a più di mille ragioni per ringraziarti e più di un milione a dire “Ti amo”. Ma dal momento che non leggerai tutto il giorno, riassumerò tutto ciò che sei la persona più speciale che ho nella mia vitae sempre, sempre, lo sarà sempre. Questo è certo.

Non dimenticherò mai tutti i nostri momenti, specialmente quelli che abbiamo vissuto quando ero più giovane e non ci siamo quasi mai separati. Poi è arrivata l’adolescenza, e con essa la ribellione e le cattive risposte che ti ho dato ogni volta che mi hai punito, di cui ora non faccio altro che pentirmi. Ma, come sai, è successo presto a me ed è stato di nuovo più unito che mai a te.

Dopo aver superato tutte queste fasi e aver realizzato tutto, ho deciso di non dimenticare di nuovo tutto ciò che vuoi dire per me. E con questo dono che ti faccio oggi, Voglio che ti ricordi di me ogni volta che lo guardi, che lo vedi o addirittura ci pensi. So che non hai bisogno di quelle cose per pensare a me, ma volevo avere un dettaglio più speciale con te.

Ti voglio tanto bene papà e sai che sarò sempre al tuo fianco quando avrai bisogno di me. Voglio che continuiamo a raccogliere momenti che rimarranno per sempre nei nostri ricordi, che raccogliamo abbracci, baci e tanto amore. Tutto come finora, e anche meglio.

Grazie papà Spero che ti piacciano tutti i miei regali.

Un bacio ai tuoi giorni.

Modello 4: lettera con molta sensibilità per la festa del papà

Buona festa del papà, papà!

Non ti avevo mai scritto una lettera e penso che questo giorno speciale per te sia perfetto per mostrarti tutto il mio amore e affetto, proprio come hai fatto per tutti questi lunghi anni. Ricordo il giorno in cui mi portasti a scuola per la prima volta e non volevo andare, ricordo che ho pianto e pianto tra le tue braccia perché non volevo separarmi da te. E penso di capire quella sensazione più che mai: Non vorrei mai stare lontano da te, papà.

La prima cosa che dovrei fare è ringraziarti per tutto quello che hai fatto per me, sempre con mia madre. Entrambi siete stati un grande esempio e mi avete aiutato a diventare la persona che sono oggi. Spero che tu sia molto orgoglioso di me e di tutto ciò che ho realizzato grazie a te.

Sei sempre stato l’uomo della mia vita e lo sarai sempre. Sai che in amore non ho mai avuto molta fortuna, ma mi hai sempre supportato e mi hai fatto sentire la ragazza più amata del pianeta. Fin dall’infanzia ti ho visto come il mio grande eroe e sei sempre stato lì per tutto ciò di cui avevo bisogno. Dal portarmi all’istituto, al venirmi a prendere dalle feste con i miei amici, o persino a sollevare le punizioni che la mamma mi ha fatto solo per guardarmi sorridere.

E hai capito papà mi hai fatto sorridere sempre e lo fai ancora oggi. So che non stiamo attraversando il nostro momento migliore, ma voglio che tu sappia che non ti lascerò mai solo, qualunque cosa accada. Voglio che tu sappia che mi avrai sempre con te per tutto ciò che serve. Perché ora tocca a me prendermi cura di te, hai fatto abbastanza per tutti noi.

Quindi voglio che tu trascorra la festa del papà circondato da chi ti ama di più, tra mamma, i miei fratelli e me. Voglio che ti goda la vita come solo sai, non perdere mai quel sorriso che ti caratterizza così tanto, e non dimenticare mai tutte le battute che fai in modo che tutti noi ridiamo. Grazie per avermi insegnato a vedere la vita dal punto di vista dell’ottimismo, perché è la migliore lezione che un padre può dare a sua figlia.

Ti voglio bene, papà.

 

Con quale di questi quattro modelli di carte staresti? Ognuno di loro sarà un regalo che tuo padre non immagina nemmeno! Provalo e non te ne pentirai.